Progetto PEGASO ©

Gli eventi degli ultimi anni ci hanno avvicinato a realtà drammatiche, dove la tempistica e la specializzazione possono fare la differenza. Per questo motivo nell'ambito di una visione di prevenzione di datermiante realtà territoriali e di supporto in caso di emergenze, abbiamo deciso di sviluppare il progetto PEGASO che prevede l'acquisizione di un velivolo a pilotaggio remoto ( drone - SAPR ) che sarà messo a disposizione con pilota certificato ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) per quelle situazioni che ne richiederanno l'utilizzo.

Tale drone ha caratteristiche professionali, difatti oltre a poter volare con leggera pioggia e in presenza di relativo vento, ha un'autonomia di 40' e monta una camera 30x o in caso di necessità una termocamera radiometrica affiancata ad una camera con spettro visibile da 10x.

Tale strumentazione siamo certi supporterà quei casi limite, in cui, per l'appunto, tempistica e tecnologia faranno la differenza nella salvaguardia della vita e del territorio.